PERCHE’ QUESTO BLOG

Questo blog racconta i nostri viaggi con lo zaino in spalla, cominciando da quello che stiamo per fare in America Latina. Esso nasce dal desiderio di condividere l’esperinza del backbaker, in modo realistico, sia quando sara’ entusiasmante sia quando sara’ faticosa. E’ diretto ad amici e famigliari ma e soprattutto a chiunque sta facendo esperienze simili o le sta, per ora, solo sognando. Spero diventi uno strumento di scambio di opinioni e per dare/ricevere informazioni utili sui temi trattai. Perciò commenti, suggerimenti, domande o quant’altro sono più che benvenuti!

Non ci definirei esperti viaggiatori anche se in questi due anni abbiamo approfittato di ogni singola occasione di libertà dagli impegni lavorativi o di studio per girare l’Inghilterra, parte dell’Europa, nonché concederci un’ assaggino di Africa del nord e una toccata e fuga in America del sud. Abbiamo sempre optato per soluzioni economiche per i trasporti e gli alloggi. Ostelli o B&B  e zaino in spalla sono sempre stati delle costanti nei nostri viaggi assieme.  Quindi si potrebbe dire che la vita del backpacker non ci e’ del tutto nuova…

..ma il viaggio che che stiamo per fare è speciale. Innanzittutto e’ il primo viaggio con biglietto di sola andata. Abbiamo pianificato un ipotetico tragitto ma, una volta arrivati, ci lasceremo anche guidare dal nostro cuore con l’unico ovvio limite: il budget. Speriamo di dilatare il piu’ posssibile questa esperinza e percio’ viaggeremo totalmente low cost: utilizzando autobus, dormendo negli ostelli o attraverso couchsurfing, mangiando per strada o cucinandoci da soli (avendo uno chef a bordo non dovrebbe essere difficile;-). Abbiamo calcolato di viaggiare circa 5/6 mesi, mentre i nostri viaggi precedenti erano durati Massimo poche settimane.

Insomma ho tutti gli ingredienti per condire per bene: “storie da backpakers”! Buona lettura!

Ps: dedico questo blog alla mia splendida sorella; purtroppo non potro’ essere presente fisicamente dalla sua laurea a causa di questo viaggio. La mia essenza a quell’evento rappresenta il mio unico rimpianto ma la ringrazio di aver capito e di avermi appoggiato in questo ed altri momenti importanti della mia vita. “Marty, spero di poter seguire attraverso Skype il giusto coronamento dei tui tenaci sforzi. In ogni caso, il mio pensiero e i miei piu’ grandi auguri per un fantastico futuro sono gia’ in viaggio verso di te!”.

Annunci

Responses

  1. […] un’altra storia che potete seguire deventando lettori di questo blog (vedi perchè questo blog) o cliccando mi piace all’ omonima pagina […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: